Events - Food & Beverage - Destinations

Bamboo Rice: pensa globale, agisci locale

By Editorial Team
4 min read
bamboo rice

Il vostro motto è: «Pensa globale, agisci locale?». Ecco, non troverete nulla di più locale del Bamboo Rice (zhutong fan). Delizioso, succulento, nutriente tortino realizzato interamente con ingredienti tipici di Taiwan.

Il Giorno della memoria della Pace di Taiwan

L’incidente di Taiwan, anche noto come 228 Incident o Massacre, è avvenuto il 28 febbraio 1947. Fu una sollevazione anti-governativa violentemente soppressa dal governo del Kuomintang, causando la morte di molti civili. Questo incidente segnò l’inizio del Terrore Bianco a Taiwan. Durante questo periodo migliaia di taiwanesi sparirono, furono uccisi o imprigionati.

Taiwan, dopo cinquanta anni di governo giapponese, nel 1945, fu posta sotto il controllo amministrativo della Repubblica di Cina dalla UNRRA. I primi due anni di amministrazione del partito del Guomindang diedero una pessima impressione ai taiwanesi. Il partito era chiaramente affetto da nepotismo e corruzione, oltre a essere la causa conclamata dei fallimenti economici del paese. Per tale motivo nacquero delle tensioni tra i taiwanesi e la Repubblica di Cina, che sfociarono in una aperta rivolta. Nacque dal contrasto tra una venditrice di sigarette e un ufficiale anti-contrabbando; rivolta violentemente soppressa dalle forze armate della Repubblica di Cina.

Nell’anniversario dell’evento, nel 1995, il presidente Lee Teng-hui trattò l’argomento per la prima volta. Da allora l’evento è apertamente commemorato e discusso, anche se i suoi dettagli sono ancora soggetti a indagine. Il Giorno della memoria della pace, quindi, è stato istituito per commemorare l’evento. In questo giorno il Presidente della Repubblica di Cina si riunisce con altri ufficiali per suonare una campana commemorativa in onore delle vittime. Inchinandosi alle famiglie delle vittime, consegna loro un certificato attestante l’innocenza dei rivoltosi. Diverse città taiwanesi, tra cui Kaohsiung e Taipei, inoltre, hanno istituito monumenti e parchi commemorativi in onore delle vittime dell’incidente.

Posts correlati dnl

Che cos’è il bamboo rice?

Lo zhutong fan (bamboo rice) è un delizioso, succulento, nutriente tortino realizzato interamente con ingredienti tipici di Taiwan. É realizzato farcendo spessi tronchetti di canna di bambù con riso glutinoso, verdure e carne di cinghiale. La canna è sigillata con carta stagnola o con una foglia di bamboo e cotta su braci ardenti. Il risultato è uno spuntino gustoso, perfetto per affrontare montagne e giungle di Taiwan; oppure, se siete meno ambiziosi, per godervi un meritato snack on the road.

Come si gusta il bamboo rice

Una corsa in autobus di 30 minuti dalla stazione della metropolitana più meridionale di Taipei vi condurrà lontano dalle atmosfere urbane. Vi troverete nel piccolo paesino di Wulai. Oltre ai sentieri escursionistici e alle sorgenti termali più belle di Taiwan, lungo le viuzze acciottolate, troverete lo zhutong fan; che però potrete gustare solo durante l’inverno, quando il bamboo è più maturo. Nessuno avrà da ridire se deciderete di assaggiarlo direttamente in strada, ma sarebbe più opportuno conservarlo e gustarlo con del vino di miglio durante una passeggiata nella natura. Una volta trovato il luogo più accogliente attorno al fiume, potrete spaccare la canna e togliere lo strato esterno. Il riso sarà gustoso, aromatico, tenuto insieme dalla membrana interna del tronchetto. Mangiatelo con calma, lentamente, come chi lo consuma abitualmente.

Le origini dello zhutong fan

Il bamboo rice (zhutong fan) nasce per le esigenze nutrizionali delle tribù di cacciatori-raccoglitori del luogo. Dopotutto, quale modo migliore per portare con sé il pranzo che riempire di riso, carne, verdura, un pezzo di canna di bamboo e poi infilarlo nella cintura, nella faretra o nel perizoma?
Il bamboo rice prevede in genere carne di maiale, ma ne esistono alcune varianti vegetariane che le sostituiscono con funghi selvatici. Se preferite quest’ultima versione, basta dire: «Wo jiu chi sude», «Mangio solo cibi puri».

bamboo rice

Ricetta bamboo rice domestico

Il particolare tipo di bamboo utilizzato si trova solo in alcuni luoghi e in determinati periodi dell’anno. Questa è una versione rielaborata per replicarla in casa. Non avrete l’aroma peculiare che la canna dà al riso, ma si potra rimpiazzare con coppette da budino o ciotole da riso unte con un velo d’olio.

Ingredienti

  • 800 g riso glutinoso
  • 8-10 funghi shitake essiccati
  • 172 cucchiaio di gamberetti essiccati
  • olio
  • 230 g di carne di maiale tritata
  • 3 cucchiai di slasa di soia scura
  • 2-3 scalogni
  • acqua bollente
  • per guarnire: salsa di peperoncino, foglie di coriandolo
bamboo rice

Procedimento

  1. Lavare il riso sotto l’acqua corrente e scolarlo.
  2. Far rinvenire i funghi e i gamberetti in acqua calda e tagliuzzarli.
  3. Scottare la carne in un wok ben caldo con poco olio finché sarà dorata. Scolare l’olio e il grasso in eccesso.
  4. Aggiungere i funghi, i gamberetti, la salsa di soia e gli scalogni.
  5. Dividere il composto nei contenitori di bamboo o che si hanno a disposizione e pressare con il cucchiaino.
  6. Versare il riso pressandolo bene, a poco a poco, per riempire tutti gli spazi. Riempire ogni ciotola per 2/3.
  7. Aggiungere acqua bollente a filo.
  8. Posizionare i contenitori nel cestello della vaporiera. Se non se ne possiede una, adagiare i contenitori in una pentola grossa, con 5 cm di acqua sul fondo e chiuderla con un coperchio.
  9. Cuocere per 30-35 minuti.
  10. Si può servire sia mantenendolo nel contenitore, sia sformando il riso sul piatto. Aggiungere salsa di peperoncino e coriandolo a piacere.
4 min read

Posts correlati dnl

Questo sito utilizza cookies al fine di personalizzare la tua navigazione, raccogliere le tue preferenze e mostrare annunci personalizzati. Cliccando sul tasto “Ok” e proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies come specificato nell’ informativa privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi