SHARE
Entertainment - Destinations

Banksy contagia la metro di Londra

By Sara Stefanovic
2 min read

La quarantena è finita anche per lui (o lei, o loro, chi lo sa) e ora può tornare a decorare altre superfici al di fuori del bagno di casa. Anche in questo caso però i protagonisti sono i topi. Sarà perchè è l’anno del topo o perchè da sempre vengono considerati veicolo di contagio, questi piccoli animaletti sembrano essere il suo soggetto prediletto. E quale momento migliore per entrare in azione se non nel bel mezzo di una pandemia? alla fine l’arte non si ferma davanti a niente. Ad accogliere la nuova opera di Banksy, stavolta, è stata la metropolitana di Londra.

If You Don’t Mask, You Don’t Get, Banksy è già virale

L’ultima impresa dell’artista è stata intitolata ‘If You Don’t Mask, You Don’t Get’ e, a differenza della solita misteriosissima toccata e fuga abbiamo un video della realizzazione. L’opera, sparsa in giro per la metro, ritrae  dei ratti in diverse pose che si riferiscono tutte a comportamenti che dovrebbero essere evitati durante l’emergenza sanitaria. Un topo starnutisce, un altro ancora, per esempio, usa la mascherina come paracadute…

Ma come ha fatto a fare questo lavoro? L’artista ha immortalato la realizzazione di questo suo nuovo lavoro e ha pubblicato il tutto sul proprio profilo Instagram.

https://www.instagram.com/p/CCn800cFIbe/

Come si vede dal video Banksy è riuscito a entrare nella metropolitana travestendosi da addetto delle pulizie dei vagoni. Alla fine del video si vede la scritta ‘I get lockdown’ seguita da un ‘but I get up again’.

Banksy

Perchè sì, anche l’artista di Bristol è stato chiuso a chiave in casa e proprio durante il periodo di reclusione aveva creato l’opera che raffigura i ratti mettere sottosopra il bagno di casa… perchè alla fine anche lui si è trovato a lavorare in smart working.

Banksy

Tuttavia lo spirito creativo in questo caso non è stato molto apprezzato. Le autorità, infatti, hanno deciso di cancellare subito l’operato dell’artista in quanto considerato fuoriluogo. In Inghilterra il tema mascherine è ancora molto caldo, presto, infatti, verranno dichiarate obbligatorie da utilizzare all’interno degli spazi chiusi.

Banksy
2 min read

Posts correlati dnl

Questo sito utilizza cookies al fine di personalizzare la tua navigazione, raccogliere le tue preferenze e mostrare annunci personalizzati. Cliccando sul tasto “Ok” e proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies come specificato nell’ informativa privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi