SHARE
Stories - Entertainment - People

Che aria tira nel 2021?

By Monica Camozzi
8 min read

Bilancia, Gemelli e Acquario avranno un anno con il vento in poppa. I tre segni d’aria, liberi da pesi, voleranno. Per capire che Aria tira nel 2021 abbiamo girato la domanda a un’astrologa con i fiocchi.

Pare che il 2020 sia stato l’annus horribilis di Cancro e Bilancia. E pare che nel 2021 usciranno dall’impasse, con tutti gli altri segni d’aria e d’acqua. E Terra e Fuoco? Per capire molto bene che Aria tira, astrologicamente, nel 2021,   lo abbiamo chiesto a una bravissima astrologa e scrittrice, Enrica Langiano. Romana, 30 anni passati a studiare transiti, zodiaco, simbologia, anima, ci avverte subito  di una cosa. Che il 21 dicembre -cosa che non avveniva da 600 anni- ovvero al solstizio d’inverno, c’è stata la congiunzione Giove e Saturno in Acquario.

L’umanità sta per essere traghettata in una nuova era, noi studiosi lo sapevamo da 30 anni, Rudolf Steiner lo disse già tanto tempo fa. Fino al 2025 saremo nell’età del Ferro, quella dove l’umanità ha avuto un totale distacco dalla sua anima. Questo è il massimo momento di buio, poi l’età  dell’Acquario porterà luce, consapevolezza, saggezza.

Enrica Langiano, scrittrice, astrologa

La congiunzione Giove e Saturno in Acquario

E pare proprio che questa congiunzione di Giove e Saturno con l’ Acquario in data 21 dicembre abbia aperto veramente la strada al passaggio collettivo, perlomeno così dicono astrologi ed esoteristi. Il sole invictus, ovvero il solstizio d’inverno, è il momento in cui si sono sempre fatti riti propiziatori. In particolare, i popoli antichi chiedevano la fine del buio invernale e l’arrivo di una fase positiva e luminosa. Ma sul piano pratico, i dodici segni cosa devono aspettarsi? Langiano ci avverte di un’altra cosa.

I segni sono una convenzione. In realtà è il quadro astrale, ovvero la posizione dei pianeti alla nascita, a dirci tutto di una persona, delle sue prove, del suo destino. Generalizzare è un luogo comune: il Toro è  per archetipo un po’ statico, Ma un Toro con un Mercurio in Gemelli sarà inaspettatamente dinamico! Un Toro con Mercurio in Ariete invece concepirà molto bene la battaglia, che non è caratteristica proprio taurina

Posts correlati dnl

Per comodità, si è diviso il genere umano in 12 tipologie dove il segno dà caratteristiche chiare sul tipo di esperienza che si arriva a fare. L’ascendente invece è il modo in cui ci si  manifesta all’esterno, verso gli altri.

L’ascendente non è un talento, come segno e pianeti. È una manifestazione che sveliamo al mondo. Per capire una personalità è meglio guardare Segno e Sole. Una Bilancia, esteta per eccellenza, con Ascendente in Vergine si vestirà molto più low profile di una Bilancia che abbia Ascendente in Leone

Adesso è il momento di scoprire che aria tira nel 2021. E iniziamo dai favoriti, i segni d’aria. Bilancia, Gemelli e Acquario.

L’Acquario rappresenta il futuro, è un visionario, precorre i tempi, sembra quasi appartenere a un altro mondo. Ha sempre qualcosa di originale da offrire. L’intelligenza acquariana tende a proteggersi dalle emozioni, ha un forte senso di giustizia. Ogni segno ha un’accezione positiva e una negativa: in “basso” l’Acquario tende a essere un po’ freddo. Nel 2021 l’Acquario entra nella congiunzione Saturno Giove, chiude cicli importanti e si avvia verso la gioia.

Anche la Bilancia, segno di arte e bellezza, ha avuto un 2020 duro. Marte è stato contro i Bilancia per sei mesi nel 2020. In  più Saturno e Giove congiunti hanno portato liti e negatività. Nel 2021 invece Giove in Acquario e in Pesci porta abbondanza e doni. Anche qui, caratteristiche del segno: nell’ottava superiore bellezza ed equilibrio. Nell’ottava inferiore vanità e un filo di narcisismo.

che aria tira 2021
Bilancia, acquario, gemelli

Anche i Gemelli beneficiano del 2021. I Gemelli sono un segno eternamente giovane e mobile. Il segno del movimento, dove Mercurio che è il pianeta simbolo dell’intelligenza, trova il suo domicilio. Questo rende i nativi  iper dinamici, anche mentalmente, molto affini a questo periodo storico di social networks. Mettere in comunicazione, connettere, è un’attitudine del segno. La caratteristica  del Gemelli in “basso” è una bulimia di conoscenza che non approfondisce, resta in superficie. Contrariamente all’altro segno dominato da Mercurio, la Vergine, che analizza tutto meticolosamente! Ma anche qui, dipende dal tema natale: un Gemelli con la Venere in Cancro diventa riflessivo e profondo. Per sapere davvero che Aria tira nel 2021, bisogna sempre guardare il tema!

Che Aria tira per i segni d’Acqua?

che aria tira 2021
Cancro, scorpione, pesci

È il nostro Giove ballerino a determinare un po’ i giochi. Siccome nel 2021 Giove fa la spola fra Pesci e Acquario, muovendosi favorisce anche i segni d’acqua. In particolare, Giove entra in Pesci da marzo a luglio e da ottobre a fine anno. Due forchette di grande respiro e soddisfazioni per i Pesci e per i compagni di elemento, ovvero Cancro e Scorpione.

Un po’ di respiro per il Cancro!

Il Cancro ha avuto un pessimo 2020, con Saturno in opposizione e Marte in anello di sosta da giugno. Questo ha portato il Cancro, segno che cerca un’intimità ma al contempo la rifugge, ad atteggiamenti che andavano dalla depressione alla rabbia. Trappole e piccole lesioni emozionali hanno contraddistinto il suo anno.  Ora i nostri Cancri si liberano dalla morsa e vivranno una bella primavera 2021. Le caratteristiche del segno nell’alto sono accoglienza, empatia. Mentre nel “basso” il Cancro, dominato dalla Luna, diventa umorale e a tratti egoista.

Che Aria tira nel 2021 per i Pesci?

Avranno parecchio Giove nel segno. I nativi sono molto legati a solidarietà e fratellanza. Questo risulta il segno dei mistici e contrariamente alla “freddezza” acquariana il Pesce porta empatia. La sua natura Nettuniana tante a volte a confondere, a diventare cangiante e umorale, oppure caotico anche per se stesso! Quindi il nostro Pesci può essere idealista e fratello del mondo nell’ottava alta, così come un po’ “doppio” e confuso in quella bassa. Da marzo a luglio e da ottobre a dicembre, i nostri Pesci avranno un momento di grazia. Così come lo Scorpione, ultimo segno d’Acqua che coniuga il misticismo e la profondità delle cose in modo molto potente.

Pensavate che il sex appeal fosse caratteristica dello Scorpione in particolare? Avrete una sorpresa. Lo Scorpione porta l’erotismo in tutte le cose, è sensuale anche quando mangia un gelato. Ma in termini di pura carica sessuale, ovvero nell’alcova, la vera sorpresa è l’uomo Capricorno! Particolarmente vigoroso! Seguito a ruota dal Vergine e dal Toro, gaudente, dominato da Venere

Nella tana dello Scorpione

Segno di grande intelligenza, di propensione alla profondità, lo Scorpione non riesce a vivere il distacco emozionale. Scava, cerca, eternamente inquieto, va sempre oltre i limiti. Un segno molto affascinante e misterioso, fedele contrariamente al luogo comune che lo vorrebbe traditore -perché uno Scorpione quando si lega, si lega per la vita. Ma nella sua ottava bassa può diventare manipolatore e un po’ oscuro. Da marzo a luglio per gli Scorpioni Giove e Saturno saranno in trigono e ciò consentirà loro di costruire a piene mani.

Che aria tira per i segni di fuoco?

che aria tira 2021
Ariete, leone, sagittario

Giove in Acquario è in sestile con i segni di fuoco e il sestile è un transito che fa fluire molto bene l’energia. Fra i segni di fuoco il Sagittario ha un momento di vera rinascita, per due anni è stato nell’occhio del ciclone e ora ricomincia a gestire il suo tempo e a decidere della sua vita. Come l’Acquario, il Sagittario è un segno di forte libertà. Viaggiatore, ama la conoscenza, lo yoga, la filosofia, ama volare e come tutti i segni di fuoco è impulsivo generoso e ottimista.

Fra i segni di fuoco il Sagittario è il più giocoso, il Leone il più carismatico: difficile non notarlo entrando in una stanza, per la caratteristica di trascinatore e di leader con il cuore. Nella sua espressione più bassa il leone tende al narcisismo e all’egocentrismo, mentre il vitale Sagittario diventa facilone e un po’ ingenuo. Nel 2021 il Leone sarà inaspettatamente intimista, più introspettivo, siamo abituati a vederlo sempre spumeggiante. E ora lo coglieremo in atteggiamenti più riflessivi. Gli Arieti invece rappresentano l’inizio dello zodiaco, il viaggio nella materia. L’Ariete è impaziente e irruento, bisognoso di arrivare prima. Impetuoso, l’Ariete fruirà come i compagni di fuoco dei benefici effetti dello stazionamento di Giove in Acquario. Ritroverà la sua combattività, la sua forza, dopo un 2020 che lo aveva un po’ depresso.

Che aria tira per i segni di terra?

che aria tira 2021
Toro, vergine, capricorno

Il Toro è da sempre molto radicato nella materia. Dominato da una Venere notturna è sensuale, amante delle belle cose e gaudente. Il suo edonismo è molto diverso da quello della Bilancia, molto più astratto ed esteta. Quello del Toro è materiale, dedito al buon cibo, ad eros, ai piaceri della vita. Rappresenta la rigenerazione della natura, è testardo e tenace. Nonostante sia visto come un segno solido e stabile, ben nota è la cosiddetta ira taurina: ovvero il momento di furore che esplode in piena calma e che caratterizza i tori!

Nel 2020 la Vergine ha messo le sue radici, è avanzata notevolmente e nel 2021 raccoglierà i frutti. Il Vergine è una persona solida, intelligente, dotata di grande senso critico, osserva tutte le sfumature del reale e trova vie d’uscita ai problemi in modo velocissimo. Mercurio, che è il segno dominante della Vergine, è analitico, vaglia, rielabora, fa ordine. L’uomo Vergine tende ad essere un po’ violento verbalmente nell’espressione negativa del segno, mentre la donna pecca di eccesso di pignoleria. Nella sua espressione alta la Vergine è intelligentissima, capace di fare ordine anche a livello etico.

Il Capricorno, dopo un paio d’anni decisamente negativi, si sentirà più leggero. Pratico, determinato, molto resistente, il Capricorno  ha dovuto gestire i nodi venuti al pettine a causa del dispettoso Saturno e ora esce dalla fase difficile. Nella sua parte meno nobile il segno soffre di un eccesso di pragmatismo, non dà respiro a se stesso, mentre in fase “alta” è un vincente, coerente e determinato.

Written by
Monica Camozzi
Giornalista da 25 anni, copywriter, storyteller, appassionata di avventure imprenditoriali e di nuove sfide.
SHARE
8 min read

Posts correlati dnl

Questo sito utilizza cookies al fine di personalizzare la tua navigazione, raccogliere le tue preferenze e mostrare annunci personalizzati. Cliccando sul tasto “Ok” e proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies come specificato nell’ informativa privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi