SHARE
Style - Gear - Sustainability

Con Eastman e Du Pont la sostenibilità si fa tessuto

By Sara Stefanovic
2 min read

Con Naia, di Estman e Sorona di DuPont la sostenibilità si fa tessuto, biodegradabile e a ridotto impatto ambientale. Oggi parliamo di una nuova collezione di tessuti che unisce le fibre cellulosiche Eastman Naia™ e le fibre DuPont™ Sorona®. L’unione garantisce materiali sostenibili e dalle prestazioni eccezionali per un abbigliamento quotidiano confortevole. La collezione sarà creata con tessuti sostenibili e bio-basati. Le fibre di Naia e Sorona conferiscono ai capi elasticità e recupero, senza rinunciare al lusso di un bel drappeggio e un tocco piacevole e morbido.

La sostenibilità si fa tessuto

La moda, purtroppo, al pari di altri settori economici è causa di moltissimi sprechi. Quindi la creazione di un tessuto sostenibile non può che essere una buona notizia. La sostenibilità si fa tessuto ampliando il potenziale futuro dei materiali sostenibili, utilizzabili dagli stilisti per un comodo abbigliamento casual di tutti i giorni. La fibra cellulosica Eastman Naia è la scelta perfetta per i tessuti impiegati nella creazione di abiti femminili. Essa offre agli stilisti vari tipi di scelte e possibilità interpretative. Il filato di filamento di Naia trasforma i tessuti rendendoli lussuosi, confortevoli e facili da curare. Mentre la fibra i fiocco Naia è adatta a fondersi con le altre fibre eco-consapevoli per creare tessuti estremamente morbidi (e ad asciugatura rapida, che non guasta mai).

Le fibre vengono fabbricate con il legno proveniente da foreste di pini ed eucalipti, ovviamente gestite in modo responsabile e sostenibile. Il processo di produzione è chiuso e sicuro; i solventi impiegati vengono poi riciclati e riutilizzati, garantendo un basso impatto ambientale. Inoltre, le fibre Naia sono anche biodegradabili in acqua dolce e nel suolo e sono compostabili in ambienti industriali.

DuPont appoggia la sostenibilità

La sostenibilità tessuto

DuPont, d’altro canto, si impegna da sempre nella creazione di materiali rinnovabili ad alte prestazioni. L’azienda ha alle spalle una storia ricca di fibre innovative come il Nylon, Lycra, rayon… Le fibre realizzate con il Polimero Sorona vengono già impiegate nella creazione di indumenti. Si tratta di un polimero innovativo, bio-basato e ad alte prestazioni, perfetto per accompagnarci in ogni momento libero della giornata. Anche per Sorona la sostenibilità si fa tessuto, con una riduzione al minimo dell’impatto ambientale che, tuttavia, non ne compromette la qualità. Oltre a essere estremamente morbido ed elastico, è un prodotto bio-basato certificato USDA.

Crediamo che la collaborazione sia l’unico modo per mantenere le promesse fatte all’industria tessile. La nostra collaborazione con le fibre a marchio Naia di Eastman permetterà a un maggior numero di marchi di abbigliamento di affrontare le sfide di domani. Tutto questo è possibile grazie alle fibre provenienti da fonti rinnovabili che non compromettono le prestazioni e il valore.

Renee Henze, global marketing director di DuPoint Biomaterials

Posts correlati dnl

2 min read

Posts correlati dnl

Questo sito utilizza cookies al fine di personalizzare la tua navigazione, raccogliere le tue preferenze e mostrare annunci personalizzati. Cliccando sul tasto “Ok” e proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies come specificato nell’ informativa privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi