Beauty & Wellness - Sustainability - Goods

HAAN, igienizzante mani al gusto di cocktail

By Sara Stefanovic
5 min read

Ciò che più si apprezza dei cocktail, sapore a parte (ovviamente) è il loro profumo, in grado di trasportarci in luoghi esotici e lontani nel tempo. La mixology è diventata una vera e propria arte, anche grazie al Lockdown che ci ha dato modo di imparare a fare qualsiasi cosa a casa. Se vi dicessi che esiste un prodotto che unisce l’efficacia igienizzante dell’alcool al profumo irresistibile dei cocktail? L’idea è venuta all’azienda HAAN.

HAAN fa parte di una nuova generazione di imprese che, in forza dell’attivismo aziendale, intendono contribuire diventando la soluzione per definire un futuro più sostenibile per il pianeta e l’umanità. Nel loro caso questo si traduce nello slogan “Turning Care Around“.

Fondato nel 2018 a Barcellona, HAAN è un marchio che privilegia l’impegno sociale concentrando la sua missione sul dare visibilità e combattere la crisi idrica nel mondo

Come fa? Donando il 20% dei suoi profitti per finanziare progetti di acqua nei paesi in via di sviluppo.

In anni di lavoro nella moda, ho visto con i miei occhi la quantità di risorse e materiali sprecati ogni giorno per produrre come risultato collezioni destinate a durare pochissimo. Il settore della moda è la seconda industria più inquinante al mondo. Insieme al mio partner, Hugo Rovira, abbiamo sentito il bisogno di provare a creare un marchio che dimostrasse che le cose possono essere fatte in modo diverso… e di comunicare con i nostri clienti e consumatori per renderli parte di una comunità con valori condivisi.

Eric Armengou, co-founder and co-owner of HAAN
HAAN

L’idea è nata dopo un viaggio negli Stati Uniti. I fondatori di HAAN scoprirono l’utilità e versatilità di impiego del disinfettante per le mani, che era molto diffuso nell’America pre-Covid. L’idea li aveva colpiti, ma non i prodotti proposti, entrambi sentivano che c’era un enorme margine di miglioramento in termini di presentazione e design. Dopo un anno e mezzo di sviluppo della propria formula e del design del packaging, con l’aiuto di professionisti, a settembre 2019 il marchio ha lanciato le prime unità del suo ormai famoso disinfettante per le mani, HAAN Pocket.

Cambiare le carte in tavola per un futuro migliore

Sono orgoglioso di poter dire che con HAAN lavoriamo ogni giorno per raggiungere questi obiettivi. Sin dai nostri esordi ci siamo differenziati dalla concorrenza con un prodotto che offre funzionalità, qualità, idratazione e design. Con un modello operativo incentrato sulla definizione di un futuro migliore per il pianeta e la società.

Eric Armengou, co-founder and co-owner of HAAN

La proposta di HAAN è sostenibile in quanto fa affidamento sulle 4R della sostenibilità.

  1. Ripensando la cura della persona in chiave attuale, riescono a dare una svolta a un gesto semplice come applicare il disinfettante per le mani.
  2. Riducendo l’impatto ambientale con le innovative ricariche HAAN, perfette per ridurre al minimo il potenziale inquinante del prodotto.
  3. Riutilizzando i prodotti. Questi sono progettati per durare, sia in termini di resistenza del materiale che di design. Le ricariche permettono di riutilizzare il contenitore dell’igieniizzante tutte le volte che volete.
  4. Riciclando. Essendo realizzate al 100% in Polipropilene o PP5, le tasche HAAN sono completamente riciclabili, se correttamente smaltite.
HAAN

In virtù dello slogan L’acqua è vita, HAAN dona il 20% dei suoi profitti alla sensibilizzazione e alla lotta alla crisi idrica. Un problema globale direttamente collegato alla salute, all’istruzione e alla crescita nei paesi in via di sviluppo. I 30 millilitri contenuti in ogni igienizzante si trasformano in 134 litri di acqua potabile in Africa, grazie alla costruzione di pozzi sotterranei, che rappresentano una spinta economica e sociale per queste comunità.

L’uso di disinfettanti per le mani ha anche un impatto diretto sul consumo delle risorse naturali che utilizziamo quando ci laviamo le mani con acqua e sapone, poiché possiamo risparmiare fino a due litri di acqua se sostituiamo questa abitudine con l’uso di questo tipo di detergente.

Le collezioni mood, flowers & cocktails

HAAN

Il marchio ha debuttato sul mercato con un igienizzante pensato per un uso quotidiano. La confezione, facile da trasportare e da applicare, è stata appositamente ideata in modo da essere molto attraente e incoraggiarne l’utilizzo durante la giornata.

La prima collezione di 5 fragranze si caratterizza per aromi legati ai diversi momenti della giornata: Morning Glory, Dew of Dawn, Citrus Noon, Sunset Fleur e Wood Night. La collezione Blossom Elixir, invece, vede la natura come una fonte di guarigione ed è composta da cinque miscele botaniche per la SS21 ispirate a fiori e profumi vegetali: camomilla, rosa, crisantemo, lavanda e verbena.

La collezione Shake It Up, infine, si ispira al mondo della mixology, con cinque fragranze ispirate ai cocktail più famosi. Abbiamo: Spicy GingerAle (zenzero), Manhattan Glacé (bacche rosse), Mojito Splash (menta), Margarita Spirit (limone) e Gentle Paloma (prugna).

1 di 5

HAAN, un nuovo modo per igienizzare le mani

Gli igienizzanti di HAAN lasciano davvero una sensazione piacevole sulle mani, a differenza di altri hand sanitizers in commercio che lasciano quella fastidiosa sensazione di appiccicaticcio. Una spruzzata è più che sufficiente per far fuori il 99,9% dei batteri presenti, ma l’irresistibile profumo vi spingerà a fare sempre qualche spruzzata in più. La presenza dell’Aloe Vera lascia le mani molto morbide dopo l’utilizzo, prevenendo l’inevitabile secchezza dovuta alla presenza dell’alcool. Comunque, in caso in cui si presentasse questo problema, HAAN propone anche una linea di creme per le mani lenitive ispirate al gusto di alcuni gelati. Le potete trovare qui.

HAAN

Il design è molto funzionale, e si adatta perfettamente alle esigenze di una vita on the move. Il pratico porta-igienizzante, inoltre, è molto utile per chi vuole sempre averlo a portata di mano. L’idea di sperimentare con i sensi è sicuramente geniale, trasformando un gesto quotidiano in un’esperienza multisensoriale. Il tatto, così come la vista vengono soddisfatti sin dal momento dell’unboxing. Il contenitore è moderno e i colori sono di design. L’olfatto (e forse anche un po’ il gusto, anche se non è saggio assaggiarli), invece, viene coinvolto dalla prima spruzzata.

5 min read

Next

Questo sito utilizza cookies al fine di personalizzare la tua navigazione, raccogliere le tue preferenze e mostrare annunci personalizzati. Cliccando sul tasto “Ok” e proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies come specificato nell’ informativa privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi