Stories - Sustainability - People

Kempii – soluzioni sostenibili per le nostre vite

By Sara Stefanovic
4 min read

Kempii è un negozio ecologico online creato per le persone che vogliono ridurre i propri rifiuti, ma non sanno da dove cominciare. La loro missione è ispirare quante più persone possibile a ridurre i loro sprechi, mostrando loro come farlo facilmente. L’ecoshop prende il nome dalla tartaruga marina Ridley di Kemp (Lepidochelys Kempii), la specie più piccola e rara di tartaruga marina dell’Atlantico e una delle migliaia di specie oceaniche minacciate dai rifiuti. Si stima che, entro il 2050, l’oceano conterrà più plastica che pesce a parità di peso.

Nella speranza che Kempii ispiri le persone a creare un futuro migliore per le Lepidochelys Kempii e per gli altri animali selvatici in via di estinzione, abbiamo deciso di contattarli per un’intervista. A risponderci la loro portavoce e fondatrice, Anne.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 48043932816_8578ccf223_b-1.jpg

Perché hai deciso di avviare questa attività?

Ho sentito parlare per la prima volta dell’idea del movimento zero waste nel 2016, prima che diventasse mainstream. All’inizio pensavo che ridurre drasticamente gli sprechi fosse un obiettivo irraggiungibile. Mi interessavano le questioni etiche e ambientali, ma avevo anche uno stile di vita frenetico e non potevo prendere impegni enormi. Tuttavia, ho scoperto che solo pochi semplici cambiamenti avrebbero potuto fare un’enorme differenza. Ho avviato Kempii per aiutare gli altri a fare lo stesso.

Kempii

Prima di Kempii avevo sempre vissuto il comodissimo stile di vita usa e getta, lasciandomi dietro una scia di rifiuti – dalle tazze di caffè ai contenitori da asporto.
Dopo essermi resa conto della problematica, ormai globale, dei rifiuti, ho deciso di fare un cambiamento. Spesso si pensa che ridurre gli sprechi significhi apportare enormi cambiamenti nello stile di vita, ma una volta iniziato, ho scoperto che in realtà non era così.

Posts correlati dnl

Guidati dalle 5 R, noi di Kempii siamo riusciti a ridurre drasticamente i nostri sprechi semplicemente imparando alcune nuove abitudini e passando a prodotti ecologici riutilizzabili. Ci siamo resi conto che sempre più persone si svegliavano sprecate. Così, nel 2018, abbiamo creato Kempii eco shop per demistificare l’idea che la riduzione dei rifiuti richieda un impegno titanico.

Kempii

È stato difficile avviare questa attività?

Sono un’imprenditrice alle prime armi, quindi sì, per Kempii ho dovuto imparare molte cose. Ho un background finanziario, quindi ho dovuto imparare tutto il resto da zero: dal social media marketing, al SEO, al content marketing, alle politiche legali, alla progettazione di siti Web, alla codifica, al branding, all’analisi di Google, l’elenco potrebbe continuare all’infinito!

Lavoriamo con marchi indipendenti che condividono la nostra visione di un mondo senza sprechi e la maggior parte di loro ha sede nel Regno Unito. Sono orgogliosa di mostrare questi piccoli marchi ecologici sul nostro negozio ecologico e sui social media e aiutarli a crescere. In Kempii siamo sempre alla ricerca di nuovi marchi che hanno la missione di ridurre gli sprechi, quindi se ne abbiamo perso qualcuno, non esitate a contattarci.

Qual è la tua mission?

La mia mission è ispirare quante più persone possibile a ridurre i loro sprechi, mostrando loro quanto sia facile! Il blog del sito web contiene una guida dettagliata, stanza per stanza, per spiegare come ridurre gli sprechi, con collegamenti a tutti i prodotti di cui si può aver bisogno.

Perché le persone dovrebbero iniziare ad acquistare i vostri prodotti?

È semplice: tutti i prodotti su Kempii vi aiuteranno a ridurre l’impatto in termini di rifiuti (ovvero ciò che viene spedito in discarica). Il modo in cui ogni prodotto può ridurre gli sprechi è spiegato in ogni descrizione del prodotto. I prodotti tendono a rientrare in alcune categorie, come: prodotti riutilizzabili, per sostituire quelli usa e getta (ad es. una bottiglia in acciaio inossidabile per sostituire l’acqua in bottiglietta). Materiali di consumo con meno imballaggi (ad es. barre per shampoo per sostituire le bottiglie tradizionali) o altri articoli utili per ridurre gli sprechi (bidoni per il compostaggio dei rifiuti alimentari che vanno in discarica…). Detto questo, molti consigli non hanno bisogno di alcun investimento – come tagliare vecchie lenzuola per fare stracci per la pulizia o usare un vecchio barattolo di marmellata come tazza di caffè – il che va bene comunque per quanto mi riguarda!

In futuro sarà possibile trovare questi prodotti nei supermercati?

Lo spero davvero! Le piccole imprese hanno un ruolo chiave nello spingere i supermercati tradizionali a diventare più eco-compatibili. Proprio oggi, ho notato che Sainsbury’s ha iniziato a proporre prodotti per il ciclo ecologici come coppette mestruali e applicatori per tamponi riutilizzabili. Non li avevo mai visti prima.

Kempii

Obiettivi per il futuro?

La dominazione del mondo! (stavo solo scherzando). Il mio sito web è ancora nuovo, ma speriamo di espandere la nostra gamma di prodotti per vendere da piccole imprese britanniche più sostenibili e speriamo che presto saremo in grado di espanderci ulteriormente anche all’estero!

Cosa consiglieresti alle persone che vogliono essere più attente all’ambiente?

Cercate di non farvi sopraffare. Iniziate con alcune piccole modifiche e presto inizierete a vedere i vantaggi e a godervi davvero questo viaggio. È anche utile ricordare alle 5 R di zero wasterefuse reduce, reuse, recycle, rot – un grande mantra che spieghiamo nel nostro blog.

4 min read

Posts correlati dnl

Questo sito utilizza cookies al fine di personalizzare la tua navigazione, raccogliere le tue preferenze e mostrare annunci personalizzati. Cliccando sul tasto “Ok” e proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies come specificato nell’ informativa privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi