SHARE
Style - Gear

Oyster Perpetual, una nuova generazione

By Editorial Team
5 min read
Oyster Perpetual 36

La gamma Oyster di Rolex si è interamente rinnovata. Si arricchisce, infatti, di un nuovo modello di 41 mm di diametro, l’Oyster Perpetual 41, mentre il 36 acquisisce nuovi quadranti dai colori luminosi. Entrambi gli orologi ospitano il calibro 3230.

Oyster Perpetual: audacia e stile

Rolex presenta la nuova generazione dei suoi orologi Oyster. In particolare, la gamma si arricchisce con un nuovo modello, Perpetual 41; con le nuove declinazioni del Perpetual 36 che esibiscono quadranti dai colori luminosi. I riflessi di luce sui fianchi della carrure valorizzano le forme raffinate delle casse Oyster in acciaio Oystersteel, rispettivamente di 41 mm e di 36 mm di diametro, sovrastate dalla lunetta bombata.

Oyster Perpetual 41

La prima declinazione del Perpetual 41 presenta una configurazione atipica. Il suo quadrante argentato con finitura soleil è scandito dalle lancette e dagli indici in oro giallo 18 ct. La seconda declinazione adotta un sobrio quadrante nero vivo con finitura soleil e con lancette e indici in oro bianco 18 ct.

L’Oyster Perpetual 36 adotta uno stile energico e colorato, con un quadrante laccato disponibile in cinque nuovi colori: rosa candy, turchese chiaro, giallo, rosso corallo e verde.

La nuova generazione degli orologi Oyster Perpetual dispone della visualizzazione Chromalight. Le lancette e gli indici sono rivestiti o riempiti con una sostanza luminescente a emissione di lunga durata che emette una luce blu quando l’orologio si trova in un ambiente buio.

1 di 7

L’Oyster Perpetual 41 e le nuove declinazioni dell’Oyster Perpetual 36 sono dotati del calibro 3230, un movimento all’avanguardia della tecnologia orologiera, presentato da Rolex quest’anno. Come ogni orologio Rolex, l’Oyster Perpetual 41 e l’Oyster Perpetual 36 vantano la certificazione di Cronometro Superlativo che garantisce prestazioni al polso fuori dal comune.

Oyster: il primo cronometro da polso impermeabile

Gli Oyster Perpetual sono diretti discendenti dell’Oyster originale, il primo orologio da polso impermeabile al mondo che ha reso celebre Rolex sin dal 1926. Gli orologi della gamma Oyster beneficiano delle caratteristiche fondamentali della collezione Oyster Perpetual. La precisione cronometrica eccellente, l’impermeabilità della cassa Oyster e la carica automatica del movimento con rotore Perpetual.

Questi segnatempo esclusivamente realizzati in acciaio Oystersteel indicano l’ora, i minuti e i secondi e, con le loro finiture curate, rappresentano la forma più essenziale del cronometro da polso.

Oyster Perpetual 41

La cassa Oyster delle declinazioni presentate dell’Oyster Perpetual 41 e dell’Oyster Perpetual 36, garantita impermeabile fino a 100 metri di profondità, è un esempio di robustezza e di eleganza. La carrure è ricavata da un blocco massiccio di acciaio Oystersteel, una lega particolarmente resistente alla corrosione. Il fondello bordato di sottili scanalature è avvitato ermeticamente con un apposito strumento grazie a cui solo gli orologiai Rolex possono accedere al movimento. La corona di carica Twinlock, dotata di un sistema di doppia impermeabilizzazione, è saldamente avvitata alla cassa. Il vetro è in zaffiro praticamente antiscalfitture. La cassa Oyster, completamente impermeabile, protegge in modo ottimale il movimento che ospita.

Il calibro Perpetual 3230

Le declinazioni presentate dell’Oyster Perpetual 41 e dell’Oyster Perpetual 36 sono dotate del calibro 3230, un movimento interamente sviluppato e prodotto da Rolex, presentato quest’anno. Questo movimento meccanico a carica automatica, quintessenza della tecnologia, trae enormi vantaggi dai numerosi depositi di brevetto a livello della precisione, dell’autonomia, della resistenza agli urti e ai campi magnetici, del comfort di utilizzo e dell’affidabilità.

Oyster Perpetual 41

Il calibro 3230 comprende lo scappamento Chronergy brevettato da Rolex che garantisce contemporaneamente un alto rendimento energetico e un’estrema sicurezza di funzionamento. Realizzato in una lega di nichel‑fosforo, questo scappamento è insensibile ai campi magnetici. Il movimento comprende anche una versione ottimizzata della spirale Parachrom blu, prodotta dal Marchio in una lega paramagnetica esclusiva che la rende fino a dieci volte più precisa di una spirale tradizionale in caso di urto.

La spirale Parachrom blu, inoltre, è dotata di una curva terminale Rolex che garantisce la regolarità di marcia in ogni posizione. L’organo regolatore è montato sul dispositivo anti‑urto Paraflex ad alto rendimento, sviluppato e brevettato da Rolex, che garantisce al movimento una maggiore resistenza agli urti. II calibro 3230 è animato da un modulo di carica automatica con rotore Perpetual. Grazie all’architettura del bariletto e al rendimento superiore del suo scappamento, il calibro vanta una riserva di carica di circa 70 ore.

La robustezza del bracciale Oyster

Le declinazioni presentate del Perpetual 41 e del Perpetual 36 sono abbinate a un bracciale Oyster in acciaio Oystersteel. Sviluppato alla fine degli anni ’30, questo bracciale a tre file si distingue per la sua robustezza. Il bracciale Oyster di questi nuovi orologi esibisce elementi satinati sopra e lucidi sui lati. È dotato di un fermaglio Oysterclasp con chiusura pieghevole e dispone della maglia di prolunga rapida Easylink, sviluppata da Rolex, che permette di regolarne facilmente la lunghezza di circa 5 mm. È la prima volta che questo sistema di allungamento è integrato nel bracciale dei modelli della gamma Oyster Perpetual. Un sistema di fissaggio invisibile garantisce una perfetta continuità visiva tra il bracciale e la cassa.

Oyster Perpetual 41

Oyster Perpetual: un Cronometro Superlativo

Come tutti gli orologi Rolex, l’Oyster Perpetual 41 e l’Oyster Perpetual 36 vantano la certificazione di Cronometro Superlativo ridefinita da Rolex nel 2015. Questo titolo esclusivo attesta che ogni orologio che esce dai laboratori del Marchio ha superato con successo una serie di test condotti da Rolex nei suoi laboratori secondo i propri criteri. Questi test di certificazione riguardano l’orologio nel suo insieme, dopo l’incassaggio, e ne garantiscono le prestazioni superlative al polso a livello di precisione, impermeabilità, carica automatica e autonomia. La precisione di un Cronometro Superlativo Rolex è nell’ordine di –2/+2 secondi al giorno, ossia più di due volte superiore a quella richiesta a un Cronometro ufficiale. Lo status di Cronometro Superlativo è simboleggiato dal sigillo verde che accompagna ogni orologio Rolex ed è corredato da una garanzia internazionale di cinque anni.

5 min read

Posts correlati dnl

Questo sito utilizza cookies al fine di personalizzare la tua navigazione, raccogliere le tue preferenze e mostrare annunci personalizzati. Cliccando sul tasto “Ok” e proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies come specificato nell’ informativa privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi