SHARE
Life & Work Balance - People

Per viaggiare servono solo due cose

By Tommaso Lavizzari
3 min read

Prima Cover per DNL e non si poteva che creare il backpack ideale di Fabio Weik. Il protagonista della prima storia di copertina, per viaggiare, ha bisogno di due soli oggetti. Lui che, oltre a essere un vero e proprio nomade digitale, è un esploratore del mondo. Il Writer e artista contemporaneo che considera il viaggio in modo più mentale:

«Viaggiare significa uscire dalla propria comfort zone per mettersi in discussione. Non importa il luogo, può essere anche una via dietro casa. Basta che ci siano stimoli nuovi».

Questo è un aspetto molto importante, soprattutto in questo momento storico.

Stai soffrendo molto per il fatto di non poter viaggiare in questo momento?

Fabio Weik: «Per alcuni aspetti sì, però sono una persona che viaggia solo se ha uno scopo. Ho sentito in molti lamentarsi del non poter viaggiare e di non poter raggiungere una determinata meta, più per motivi di relax, vacanza, distrazione. Io non viaggio mai senza uno scopo. C’è sempre un motivo per cui viaggio, anche fosse solo perché voglio vedere e conoscere qualcosa con i miei occhi.

Ho sempre una sorta di ansia positiva che mi spinge a viaggiare: ‘devo andare là per vedere quel museo e cominciare quel determinato progetto’, capisci cosa intendo?

Ho anche amici che comunque stanno viaggiando in questo periodo, per raggiungere mete abbastanza toste tra l’altro. Francesco Brembati, il fotografo di ‘Balla’, è partito per l’Armenia per un reportage fotografico. Lì ci sono gli AK47 che ti sparano addosso. Noi, tutto sommato, evitiamo di viaggiare perché possiamo o perché oggi è veramente complicato per i nostri scopi».

Posts correlati dnl

Concordo. Tra quarantene obbligatorie e altro, per stare via qualche giorno ti tocca rimanere chiuso in casa quasi un mese, tra andata e ritorno. Se invece si viaggia per obiettivi più grandi, non cambia molto.

Quali sono i 3 oggetti che non possono mai mancare nel tuo zaino quando viaggi?

Fabio Weik: «Sono banalissimo in questa risposta. Probabilmente la più grossa delusione per una rubrica come questa. Io, anche in questo momento, come sempre quando esco di casa, ho in tasca il passaporto. Quindi non arrivo neanche a dirtene 3, te ne dico solo 2: passaporto e smartphone».

per viaggiare

Delusione assolutamente no, ti piace viaggiare leggero.

FW: «In realtà non serve altro. Il Passaporto serve per forza, almeno finché non troveranno un altro modo per riconoscerci. In alcuni aeroporti c’è già il riconoscimento attraverso la retina, ad esempio. Lo smartphone ti permette di risolvere qualsiasi problema, invece, anche quello del bancomat e dei pagamenti, molto banalmente. Non sono il tipo che si porta dietro il cadeaux da viaggio o il paio di mutande o calze preferito. L’unica cosa che faccio sempre prima di partire è controllare che il mio Smartphone sia a posto. É tutto lì dentro».

Infatti tu, come me, hai la cover del telefono con la powerbank.

FW: «Sì, fondamentale. Lo smartphone mi ha sempre salvato anche senza altri bagagli. Al di là del pagamento, è davvero utile per tutto. Non ricordiamo neanche più a memoria i numeri di telefono, quindi anche solo banalmente per la rubrica è fondamentale. Per fortuna, quando ho perso tutto, a Dubai, tranne il passaporto, ricordavo il numero di telefono di mio padre e mi sono fatto spedire dei soldi per via digitale, chiamandolo da una cabina telefonica con le monete. Vecchio stile. Lo smartphone mi avrebbe salvato di sicuro senza grossi problemi».             

Written by
Tommaso Lavizzari
Tommaso Lavizzari. Giornalista freelance, autore e content creator. É stato direttore di Sport Tribune e Soccer Illustrated. Si occupa di sport e lifestyle per vari magazine, quotidiani, radio e tv. Crea contenuti editoriali per diversi brand e aziende. Ha pubblicato con Francesco Aldo Fiorentino "SURF. Un mercoledì da leoni 40 anni dopo" per Mondadori Electa.
SHARE
3 min read

Posts correlati dnl

Questo sito utilizza cookies al fine di personalizzare la tua navigazione, raccogliere le tue preferenze e mostrare annunci personalizzati. Cliccando sul tasto “Ok” e proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies come specificato nell’ informativa privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi