SHARE
Gear - Sustainability

Tesla arriverà in India, parola di Elon Musk

By Editorial Team
2 min read
Tesla

Il primo modello di Tesla disponibile in India sarà la Model 3. L’azienda potrebbe anche produrre automobili nel paese. La notizia è stata confermata dall’amministratore delegato di Tesla, Elon Musk, su Twitter, che ha specificato che l’ingresso nel mercato indiano non avverrà però a gennaio.

Tesla, azienda statunitense che produce automobili elettriche, inizierà le attività in India quest’anno.

Lo ha rivelato il ministro dei Trasporti indiano Nitin Gadkari in un’intervista al quotidiano Indian Express. Musk aveva già ventilato la possibilità nei mesi scorsi. A ottobre, infatti, le autorità dello stato indiano del Maharashtra – nella parte occidentale della nazione – avevano anche invitato Tesla, ha scritto Reuters.

Il primo modello di Tesla ad essere disponibile in India sarà la Model 3, il più economico tra i veicoli prodotti dall’azienda. Secondo il quotidiano economico The Economic Times, il prezzo di partenza sarà di 5,5 milioni di rupie (quasi 75mila dollari).

Il ministro Gadkari ha detto all’Indian Express che, oltre a venderle, Tesla potrebbe essere interessata ad assemblare e produrre le sue automobili direttamente nel paese.

Il governo indiano, infatti, ha intenzione di ridurre la dipendenza del paese dai combustibili fossili e di diminuire i livelli di inquinamento atmosferico. Uno studio condotto quest’anno da Niti Aayog, think tank vicino al primo ministro Narendra Modi, sostiene che l’adozione su larga scala delle auto elettriche permetterebbe all’India di risparmiare 40 miliardi di dollari nel prossimo decennio.

Posts correlati dnl

L’esecutivo ha spinto, quindi, anche per la conversione all’elettrico delle flotte di Uber e del concorrente locale Ola Cabs, con un piano per la conversione del 40% dei veicoli entro il 2026. Gli sforzi per promuovere le auto elettriche sono stati però complicati dalla mancanza di investimenti e dalla carenza di infrastrutture necessarie, come le stazioni di ricarica.

Non solo Tesla alla conquista dell’India

Tesla diventerà, così, l’ennesimo gigante americano a puntare sull’India. Negli ultimi mesi Google e Facebook, che hanno proprio nell’India il mercato con il maggior numero di utenti, hanno sottoscritto accordi multimiliardari con Jio Platforms, la più grande piattaforma di telecomunicazioni del Paese. Anche Apple ha incrementato la sua produzione, con l’obiettivo di conquistare una fetta più ampia del mercato degli smartphone, dominato oggi dai produttori cinesi.

2 min read

Posts correlati dnl

Questo sito utilizza cookies al fine di personalizzare la tua navigazione, raccogliere le tue preferenze e mostrare annunci personalizzati. Cliccando sul tasto “Ok” e proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies come specificato nell’ informativa privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi