SHARE
Food & Beverage - Destinations

Wine Enthusiast premia la Famiglia Rosso

By Editorial Team
2 min read

Wine Enthusiast, rivista di settore fra le più autorevoli al mondo assegna 100 punti al Barolo Vigna Rionda; collocando il cru della Famiglia Rosso al vertice della classifica annuale. Un traguardo fortemente cercato e voluto per un vino di estrema eleganza e complessità; espressione viva del terroir di Serralunga d’Alba ma anche dello slancio sempre innovativo e lungimirante della cantina Giovanni Rosso.

Vigna Rionda: la storia della famiglia Rosso e l’espressione massima del terroir di Serralunga

Un territorio custodito da storia e tradizione e testimoniato da Vigna Rionda, il cru che rappresenta i valori e l’impegno della Cantina Giovanni Rosso. Vigneti di proprietà a Serralunga d’Alba, lavorati da oltre un secolo dalla famiglia Rosso. La quale, di generazione in generazione, ha saputo valorizzare le zone del comune attraverso grandi cru, tra cui Vigna Rionda, Serra e Cerretta.

Un impegno mai concluso che parte dall’inizio degli anni ’80. In quell’epoca Giovanni Rosso, insieme alla moglie Ester Canale, ristruttura gran parte dei vigneti con impianti innovativi atti a produrre solo uve di grande qualità. Sono poi gli anni 2000 a dare la svolta. Il figlio Davide Rosso, infatti, dopo importanti esperienze in Italia e all’estero, inizia a occuparsi personalmente della vinificazione e dell’affinamento dei vini con un unico obiettivo:

«Il vino deve essere la perfetta copia del suo terroir».

Wine Enthusiast

Oggi la Cantina è una realtà poliedrica. Non è solo in grado di produrre vini di altissima qualità, infatti, ma anche di costruire in piena autonomia ogni singolo tassello produttivo e commerciale. Dalla vigna allo studio delle etichette, fino alle degustazioni finali che vengono fatte internamente da tutto il team. 

Wine Enthusiast quest’anno premia altre tre etichette Giovanni Rosso

Non solo vigna Rionda ma anche tre dei preziosi cru di Giovanni Rosso quest’anno ottengono altissimi punteggi secondo Wine Enthusiast. C’è il Barolo DOCG Cerretta 2016 con 97 punti, un vitigno appartenente alla famiglia sin dal 1920. Anche il Barolo DOCG Serra 2016 ottiene 97 punti per un vino potente e strutturato. Infine il Barolo DOCG del Comune di Serralunga d’Alba 2016 con 96 punti, che esprime allo stesso modo le peculiarità del terroir della cittadina piemontese.

«Da sempre la particella 251 P del cru Vigna Rionda rappresenta un mito per i grandi collezionisti di tutto il mondo. Questi fantastici 100 punti di Wine Enthusiast sono il riconoscimento alla totale dedizione perpetuata dalla mia famiglia sin dal 1934».

Davide Rosso, Cantina Rosso

Ecco la motivazione di Wine Enthusiast, che annovera il Barolo Vigna Rionda nella prestigiosa sezione “Cellar Selection” che premia le bottiglie da collezione. 

«Un vino da manuale, un Barolo da sogno, che esplode nei tipici aromi di sottobosco, petali di rosa, erbe essicate e frutti di bosco. I nobili tannini compongono una spina dorsale solida ma levigata, mantenuta in equilibrio da una brillante acidità che impartisce al vino un’energia vitale.».

2 min read

Posts correlati dnl

Questo sito utilizza cookies al fine di personalizzare la tua navigazione, raccogliere le tue preferenze e mostrare annunci personalizzati. Cliccando sul tasto “Ok” e proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies come specificato nell’ informativa privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi