Stories - Beauty & Wellness - Sustainability - Goods - People

Wolva: per te e per il pianeta

By Sara Stefanovic
6 min read

Wolva è uno dei primi marchi al mondo a produrre prodotti usa e getta e sostenibili per il ciclo mestruale. Tutto è realizzato con ingredienti naturali, i prodotti di questo marchio, infatti, sono sia vegani che carbon neutral. Altrettanto importante è che si adattano a ogni corpo e ogni tipo di pelle. Si tratta di un prodotto buono sia per le fruitrici che per il pianeta. Wolva è nato in una foresta nel sud della Finlandia da un nucleo familiare composto da sette donne (e due uomini molto disponibili). La loro missione è proporre prodotti che siano sani, sicuri e il più sostenibili possibile per il pianeta. Per loro il bosco è fonte di materie prime, di ispirazione e un luogo dove trarre i propri punti di forza. Abbiamo deciso di incontrarli e porre loro alcune domande sul loro progetto

Questi prodotti sono sia un tabù che un serio problema per l’ambiente, perché avete deciso di avviare questa attività?

La storia di Wolva è iniziata oltre 40 anni fa, da quando abbiamo iniziato a produrre prodotti per l’igiene della pelle in modo sostenibile. Noi di Delipap Oy siamo un’azienda finlandese a conduzione familiare. Abbiamo lanciato la nostra prima gamma di prodotti femminili completamente biodegradabili in Finlandia già nel 2009. Presto ci siamo resi conto che c’era una crescente domanda di prodotti femminili sostenibili anche in altri paesi europei. Wolva è il primo marchio di Delipap Oy ad essere lanciato al di fuori del paese.

C’è una grande richiesta di prodotti usa e getta sostenibili, perché non tutte le donne amano usare una coppetta mestruale o assorbenti mestruali riutilizzabili. Purtroppo non tutti i prodotti usa e getta vengono realizzati utilizzando una selezione attenta di ingredienti…

Posts correlati dnl

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Wolva_Feb_IG_v4_P_B1418896_v1-1024x1024.jpg

Ci sono diversi motivi dietro al lancio di Wolva, quello principale è che volevamo sviluppare prodotti mestruali sostenibili e sorprendenti e allo stesso tempo parlare esattamente di questo: del tabù mestruale.

Perché è stato così difficile avviare la produzione di assorbenti usa e getta biodegradabili?

La nostra azienda ha alle spalle una lunga storia nella realizzazione di prodotti sostenibili per l’igiene femminile, quindi abbiamo molta esperienza. Ma ovviamente è sempre una sfida trovare il giusto equilibrio tra la realizzazione di prodotti usa e getta e prendere le decisioni migliori per l’ambiente. Trovare le materie prime perfette, fornitori che soddisfino i nostri requisiti e fornire un prodotto di alta qualità è la nostra sfida quotidiana.

Sin dal momento in cui l’azienda è stata fondata, il nostro focus è stato lo sviluppo di prodotti che fossero sia rispettosi della pelle che sostenibili. Con ogni nuovo prodotto che produciamo, miriamo a questi obiettivi. Questo è il motivo per cui, anche con Wolva, consideriamo l’intero ciclo di vita del prodotto dal punto di vista ambientale, dalla selezione delle materie prime fino allo smaltimento. Questa è sicuramente una sfida, ma anche l’unico modo possibile per fare qualcosa.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Wolva_Feb_IG_v4_P_B14176771_v1-1024x1024.jpg
Qual è il vostro obiettivo finale?

L’obiettivo della nostra azienda è di essere coraggiosi, apprendere e rispettare la natura. Con Wolva vogliamo trasmettere questa mission a ogni nostro cliente in modo concreto. Vogliamo creare per ogni donna prodotti safe, consapevoli e rispettosi dell’ambiente.

Ovviamente vogliamo offrire un’alternativa di alta qualità, rispettosa della pelle e alternativa ai soliti prodotti mestruali usa e getta. Ma vogliamo anche essere più di un semplice marchio. Infatti, in concomitanza del lancio di una nuova linea di prodotti, abbiamo anche lanciato Voice of Wolva.

In questa sezione della home page i visitatori possono trovare preziose informazioni su argomenti femminili e sui famosi tabù a cui hai fatto riferimento nella prima domanda. Il nostro ciclo mestruale è una parte vitale del nostro corpo, è naturale. Perché dovremmo vergognarci di questi argomenti? Con Voice of Wolva offriamo articoli informativi, download gratuiti come il nostro Period Recipe Book e, presto, anche Wolva Talks.

Wolva
Wolva Talks metterà in risalto le storie di singole donne che possono incoraggiare all’empowerment e alla cura di sé. Il nostro primo Wolva Talk sarà tenuto da un trainer di Yoga e Mindfulness, che parlerà degli ormoni femminili e del concetto di Yoga ormonale.

L’idea è di dare potere alle donne, in modo che siano in grado di abbracciare la forza del flusso mestruale. Il nostro obiettivo è costruire una comunità in cui le donne si incoraggino e supportino a vicenda.

Abbiamo anche un nostro motto da seguire:

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Schermata-2021-03-26-alle-09.55.57-1024x592.png
Quali sono i problemi causati dai prodotti comuni?

In generale, ogni donna dovrebbe sentirsi libera di poter scegliere il prodotto più adatto a lei. Se la natura è presa in considerazione nella scelta, ancora meglio. Il che ci porta dritti al punto.

C’è una grande richiesta di questi prodotti, perché non a tutti piace o sono in grado di usare una coppetta mestruale o i classici assorbenti usa e getta (sebbene riciclabili). Inoltre, potrebbero verificarsi situazioni in cui non è possibile risciacquare igienicamente la coppetta. I prodotti di Wolva sono l’ideale per queste situazioni.

Wolva

Per quanto riguarda quelli riciclabili bisogna sempre tenere in considerazione l’intera catena produttiva per valutarne la sostenibilità. I normali prodotti usa e getta, invece, sono solitamente realizzati con materiali sintetici e plastiche tradizionali, spesso con l’aggiunta di un profumo di fragranze artificiali. Questi prodotti non sono adatti per chi ha la pelle sensibile né sostenibili in alcun modo. Finiranno solo per aggiungersi all’immensa quantità di spazzatura che abbiamo prodotto fin ora.

Questa è la prima linea di prodotti per l’igiene femminile a zero emissioni, qual è il passo successivo?

Bene, questa è un’ottima domanda. Abbiamo lanciato Wolva il 14 gennaio, con i primi prodotti come assorbenti e salvaslip. Stiamo lavorando costantemente allo sviluppo del marchio, ma non possiamo ancora dirti di più. Mettiamola così: varrà la pena di seguire il viaggio di Wolva.

Wolva
Perché una donna dovrebbe acquistare i vostri prodotti?

Wolva offre un’opzione usa e getta, ma sostenibile, è perfetto per le donne che hanno a cuore la sostenibilità ma che non vogliono rinunciare alla qualità. I prodotti sono certificati da EU-Ecolabel e V-Label, essendo sia biodegradabili che vegani. Una donna dovrebbe acquistare i prodotti Wolva, perché è davvero la scelta migliore sia per lei che per l’ambiente. L’eccellente qualità del prodotto viene combinata con un ciclo produttivo completamente trasparente in cui l’impatto ambientale è preso in considerazione in ogni fase per ridurre al minimo l’impronta di carbonio.

Tutte le emissioni di CO2 rimanenti o collaterali vengono sovracompensate favorendo i progetti certificati Gold Standard nell’ambito del programma UN Climate Neutral Now. Un sistema di compensazione istituito dall’ONU e dal WWF per fornire progetti che riducono le emissioni di carbonio con il massimo livello di integrità ambientale.

Sarà presto possibile trovare i vostri prodotti nei supermercati?

Lanciare Wolva online è stata una scelta consapevole. Le dimensioni degli imballaggi, ad esempio, sono adattate principalmente alla vendita online: avendo dimensioni più grandi risparmiamo anche sui materiali di imballaggio. Vogliamo che Wolva sia facilmente disponibile per tutti. Ma questo è il punto di partenza e ovviamente il supermercato può essere un’opzione in futuro.

Wolva
Cosa consigliereste alle persone che vogliono iniziare uno stile di vita più sostenibile?

Iniziate dalle piccole cose.

Tutto inizia con piccoli passi. L’errore più grande che noi come esseri umani spesso commettiamo, è di sforzarci di raggiungere la perfezione. Spesso vediamo quegli influencer sostenibili su Instagram e pensiamo che non potremmo mai essere come loro. La verità è che sono le piccole decisioni quotidiane che prendiamo a fare veramente la differenza alla fine. Ogni viaggio inizia da qualche parte: l’importante è iniziare. Con quella piccola decisione.

Il consumo consapevole è un ottimo modo per iniziare. Come sono i prodotti che consumate quotidianamente? Chi è l’azienda che vende il prodotto e come agisce? Ricerca, materie prime e processi produttivi. Fatevi coinvolgere e chiedetevi: «Come posso prendere decisioni migliori?»

Se avete amici che vivono già una vita più sostenibile, chiedete loro consiglio! È facile sentirsi sopraffatti quando si inizia il viaggio verso la sostenibilità. Ricordare a voi stessi: nessuno è perfetto. Ogni piccolo passo ha un impatto!

6 min read

Posts correlati dnl

Questo sito utilizza cookies al fine di personalizzare la tua navigazione, raccogliere le tue preferenze e mostrare annunci personalizzati. Cliccando sul tasto “Ok” e proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies come specificato nell’ informativa privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi