SHARE
Style

Woolrich per i trapper, cacciatori urban

By Sara Stefanovic
3 min read

Woolrich è da tempo immemore garanzia di qualità e design. Ci tiene al caldo accompagnandoci nei nostri viaggi, che si tratti di andare a vedere l’aurora boreale o prendere il treno. Ma come nasce questo marchio? Le sue origini vanno individuate nei boschi della Pennsylvania dove, nel 1930, venne fondata. Woolrich, Inc. Si tratta della più antica azienda americana produttrice di abbigliamento outdoor e venne aperta per creare tessuti per l’abbigliamento dei cacciatori, dei taglialegna e dei trapper! No, non stiamo parlando dei cantanti, questa parola indica genericamente, “[colui che] utilizza la trappola” allo scopo di catturare un animale. Eppure oggi Woolrich può benissimo vestire i trapper contemporanei che hanno abbandonato le trappole in favore dei microfoni.

Woolrich per i trapper, la parola d’ordine è quadretti

I quadretti vengono declinati in più nuances e forme, un tocco boscaiolo che ci riporta alla falegnameria del passato, senza dimenticarci del design: imperativo contemporaneo. L’idea è quella del ritorno al lavoro, dopo un’estate in bilico si punta alla ripartenza. E quale modo migliore per ripartire se non con un restyling?

Un ritorno alla città dall’animo outdoor. Il Buffalo Check iconico del brand si declina sui completi con blazer sportivo e pantalone o mini in lana e sui dettagli degli stivaletti stringati in pelle.

Woolrich

La compagine femminile si presenta al lavoro con un look che richiama lontanamente il wood ma che ci fa pensare a uno stile quasi scolastico. Abbiamo più opzioni di colori per questi completi dal carattere quasi punk che ci riportano in un contesto urbano di tendenza.

L’imbarazzo della scelta è evidente, gonna o pantalone? è tutta una questione di carattere. I capi sono realizzati in misto lana stretch con un accattivante motivo a quadri ispirato all’iconico Buffalo Check d’ispirazione archivio. E sopra a questo meraviglioso completo cosa ci mettiamo? l’ideale sarebbe non spezzare la geometria del quadrato.

Il Gentry ci tenta

Un capospalla distintivo, funzionale e moderno. Il cappotto da donna Gentry è realizzato in misto lana vergine morbido e si caratterizza per il sofisticato collo sciallato, due tasche applicate e spalle leggermente scese che ne enfatizzano la silhouette rilassata. Il bordo arrotondato più lungo sul retro offre maggiore calore, mentre i piccoli spacchi lateriali permettono di muoversi liberamente.

Woolrich

Il più classico cappotto in lana con cintura

Woolrich

La storia americana questo autunno viene reinterpretata in chiave contemporanea ma, soprattutto, funzionale. Questo cappotto dal fit rilassato è realizzato in misto lana vergine e caratterizzato da un sofisticato collo sciallato e chiusura doppiopetto. La cintura abbinata permette di personalizzare il look, trasformando la silhouette da casual a smart. Il modello è completato da tasche a busta, perfette per cellulare e portafoglio.

L’uomo trapper, in tutti i sensi

L’uomo abbraccia la natura con un classico, la camicia in flanella, rigorosamente a quadri. Un capo d’ispirazione heritage, ricco di fascino urbano: questa camicia in flanella leggera di puro cotone è un classico Woolrich e un must have del guardaroba contemporaneo. Il modello si caratterizza per il motivo grafico bicolore (rosso e nero o bianco e nero) sfumato che richiama l’iconico Buffalo Check, introdotto per la prima volta nel 1850. Il sottocollo è decorato con la stampa del pattern d’archivio originale.

Woolrich

Comunque la compagine maschile non è destinata all’ibernazione, è stato prevista anche una versione imbottita e reversibile di questo classico (disponible in grigio e rosso). Perfetta per la mezza stagione che ci attende.

Woolrich

Questa overshirt da uomo racconta in ogni dettaglio il grande patrimonio Woolrich. Il modello reversibile presenta un lato in tessuto Melton misto lana con l’iconico motivo check; l’altro lato è realizzato in nylon opaco trapuntato con imbottitura PrimaLoft®. Il classico collo a camicia e le tasche applicate sul petto richiamano le origini workwear del brand, mentre la pratica chiusura con zip e i polsini abbottonati sono dettagli funzionali.

Tags:
Written by
Sara Stefanovic
SHARE
3 min read

Posts correlati dnl

Questo sito utilizza cookies al fine di personalizzare la tua navigazione, raccogliere le tue preferenze e mostrare annunci personalizzati. Cliccando sul tasto “Ok” e proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies come specificato nell’ informativa privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi